COMPAGNIA LOMBARDI-TIEZZI
letteratura critica

LIBRI

ARTICOLI

Giuseppe Bartolucci, Per una tematica materialista (sul Carrozzone), «Teatroltre. La scrittura scenica», n. 15, 1977.

Franco Quadri, La compagnia del Carrozzone, «Data», Milano, n. 25, febbraio-marzo 1977.

Franco Quadri, Il gesto spontaneo come riappropriazione della rappresentazione, «Il Patalogo uno», Milano, Il Formichiere, 1979.

Maria Grazia Gregori, Il consumo della post-avanguardia, «Il Patalogo uno», Milano, Il Formichiere, 1979.

Giuseppe Bartolucci, Sull’esaurimento dell’immagine e sull’apporto dell’esistenzialeDi una prova critica suicida (a proposito del Carrozzone), «Teatroltre. La scrittura scenica», Roma, n. 19, 1979.

Oliviero Ponte di Pino, Come si scrive uno spettacolo. Punto di rottura, per esempio, «Il Patalogo due», Milano, Ubulibri, 1980.

Georges Banu, Le théâtre italien ou le labyrinthe des excès, «Art Press», Paris, n. 37, maggio 1980.

Giuseppe Bartolucci, Avanguardia storica alla prova, «Teatroltre. La scrittura scenica», Roma, n. 21, 1980.

Umberto  Artioli, Il «mentale» e il «vitale», «Teatroltre. La scrittura scenica», Roma, n. 21, 1980.

Giuseppe Bartolucci, Attraverso gli «ultimi segnali», «Teatroltre. La scrittura scenica», Roma, Bulzoni, n. 22, 1980.

Gianni Manzella, Il Teatro diffuso dei Magazzini Criminali, «Teatroltre. La scrittura scenica», Roma, Bulzoni, n. 22, 1980.

Giuseppe Bartolucci, Verso una nuova spettacolarità, «Alfabeta», Milano, a. II, n. 18, ottobre 1980.

Franco Bolelli, La scena impura, «Alfabeta», Milano, a. II, n. 19, novembre-dicembre 1980.

Franco Quadri, Il teatro dei meteci, «Alfabeta», Milano, n. 21, febbraio 1981.

Franco Cordelli, Dodici spettacoli per un decennio, «L’Illustrazione Italiana»,  n. 12, agosto-settembre 1983.

Renata Molinari, Del teatro in versi, «Il Patalogo sette», Milano, Ubulibri, 1984.

Gianni Manzella, La verace historia dei Magazzini detti Criminali, «L’Illustrazione Italiana», n. 47, luglio-agosto 1987.

Lorenzo Mango, L’«Hamletmachine» dei Magazzini, «Il Castello di Elsinore», a. I, n. 3, 1988.

Lia Lapini, I Magazzini: materiali di laboratorio sulla «Commedia dell’Inferno», «Il Castello di Elsinore», a. II, n. 4, 1989.

Mario Luzi, Passaggi di forma, in «Artista. Critica dell’arte in Toscana», Firenze, Casa Editrice Le Lettere, 1991.

Renata Molinari, Le lingue del teatro. Le parole di Edipo, «Patalogo diciassette», Milano, Ubulibri, 1994.

Oliviero Ponte di Pino, L’attore nell’epoca della sua riproducibilità tecnica. Il corpo (con frammenti di una conversazione con Sandro Lombardi), «Patalogo diciotto», Milano, Ubulibri, 1995.

Lia Lapini, Cleopatràs, in «Drammaturgia», Roma, Salerno editrice, 1997.

Silvana Sinisi, Neoavanguardia e postavanguardia in Italia, in Storia del teatro moderno e contemporaneo. Avanguardie e utopie del teatro. «Il Novecento», a cura di R. Alonge e G. Davico Bonino, Torino, Einaudi, 2001.

Gianni Manzella, L’ultimo degli Scarrozzanti. Quattro cronache per Tiezzi e Lombardi, Bologna, «Art’ò», n. 10, gennaio 2002.

Simone Beta, Pisetero «tiranno» negli «Uccelli» di Federico Tiezzi, «Dioniso», Siracusa, n. 5, 2006.

Cesare Molinari, Sandro Lombardi attore/scrittore, «Cesare23.it, 21 novembre 2016.
> Leggi l’articolo <

Biagio Scuderi, Dal dipinto alla scena: Norma secondo Federico Tiezzi, «Bollettinodistudibelliniani.eu», 25 febbraio 2017.
> Leggi l’articolo <

Rossella Mazzaglia, «Sognare, forse… morire». La parola di D’Annunzio nella messinscena di Tiezzi e Lombardi, Archivio d’Annunzio, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari, vol. 4, Ottobre 2017
> Leggi l’articolo <