FEDERICO TIEZZI
premi

Stagione 1977/78
– Premio Ubu al Carrozzone come gruppo sperimentale dell’anno

Stagione 1978/79
– Premio Ubu al Carrozzone come gruppo sperimentale dell’anno

Stagione 1979/80
– Premio Ubu a Crollo nervoso per:
Miglior spettacolo novità
Miglior spettacolo con musiche

Stagione 1983/84
– Premio Ubu a Genet a Tageri per:
Miglior Spettacolo
Miglior scrittura drammaturgica a Federico Tiezzi

– Premio Mondello a Magazzini Criminali

Stagione 1986/87
– Premio Ubu a Come è per:
Miglior regia

Stagione 1993/94
– Premio Ubu a Edipus e Porcile per:
Miglior regia

Stagione 1997/98
– Premio Ubu a Scene di Amleto per:
Miglior regia

Stagione 2000/01
– Premio Ubu a L’apparenza inganna per:
Miglior regia

Stagione 2005/2006
– Premio Ubu a Gli uccelli per:
Miglior Spettacolo
Miglior Regia

– Premio Abbiati a Die Walküre regia di Federico Tiezzi

Stagione 2015/16
– Premio Ubu a Caledròn per:
Miglior Regia

Stagione 2017/2018
– Premio Flaiano ad Antigone per:
Miglior Regia

– Premio Ubu a Freud o l’interpretazione dei sogni regia di Federico Tiezzi per:
Miglior allestimento scenico (Marco Rossi e Gianluca Sbicca)

– Premio Le Maschere del teatro italiano a Freud o l’interpretazione dei sogni regia di Federico Tiezzi per:
Migliori Costumi (Gianluca Sbicca)

Stagione 2019/2020
– Premio Pontormo a Sandro Lombardi e Federico Tiezzi

 

ALTRI RICONOSCIMENTI

1979 – Riconoscimento del Festival SIGMA di Bordeaux per lo spettacolo Punto di rottura

1980 – Riconoscimento del Festival Theater der Welt per la performance Ins null allestita nello Stadio Olimpico di Monaco

1990– Riconoscimento del Tokyo International Theatre Festival per Hamletmachine

2020 – Accademico d’onore presso Accademia delle belle arti di Firenze