I Sacchi di Sabbia con 7 contro Tebe a Villa Bardini

I Sacchi di Sabbia all’interno dell’Estate Fiorentina con l’ultima coproduzione Compagnia Lombardi-Tiezzi, terzo capitolo della trilogia sull’immaginario greco realizzata in collaborazione con Massimiliano Civica.

Compagnia Lombardi-Tiezzi / I Sacchi di Sabbia

7 CONTRO TEBE
da Eschilo
uno spettacolo de I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica

con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano

da lunedì 20 a giovedì 23 ottobre 2021, ore 19.00
Giardino di Villa Bardini
Costa San Giorgio, 2 | Firenze

Apertura biglietteria ore 18.
Costo : 𝟭𝟬€ posto unico non numerato, capienza limitata
🎫  ACQUISTA IL BIGLIETTO 🎫
(costo online uguale a quello di biglietteria)

Per accedere allo spettacolo è necessario esibire all’entrata il Green Pass in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani (rif. D.L. del 23 luglio 2021)

Nella data di giovedì 23 ottobre sarà possibile usufruire del servizio di aperitivo di fronte alla villa prenotando al numero : 351 8448989

L’argomento è noto. Sui figli gemelli di Edipo, Eteocle e Polinice, grava il funesto destino del padre: i meschini – essendo gemelli e non potendo vantare un diritto certo sul trono – si accordarono per regnare a turno; Eteocle fu il primo, ma a Polinice non toccò mai: Eteocle infatti lo fece catturare e allontanare dalla città.

L’esilio forzato portò Polinice a stringere un patto d’alleanza con il Re degli Argivi per vendicarsi di Tebe e del fratello. La tragedia di Eschilo inizia qui, con l’esercito argivo alle porte di Tebe: per ciascuna delle 7 porte un guerriero terribile e un altrettanto terribile guardiano. Chi avrà la meglio?

𝘈𝘧𝘧𝘳𝘰𝘯𝘵𝘢𝘳𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘵𝘳𝘢𝘨𝘦𝘥𝘪𝘢 𝘢𝘳𝘤𝘢𝘪𝘤𝘢 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘦 𝘵𝘦𝘤𝘯𝘪𝘤𝘩𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘤𝘰𝘮𝘪𝘤𝘰 𝘯𝘰𝘯 𝘴𝘪𝘨𝘯𝘪𝘧𝘪𝘤𝘢 𝘧𝘢𝘳𝘯𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘰𝘥𝘪𝘢. 𝘓𝘢 𝘴𝘧𝘪𝘥𝘢 𝘥𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘰 𝘱𝘳𝘰𝘨𝘦𝘵𝘵𝘰, 𝘤𝘩𝘦 𝘮𝘪𝘴𝘤𝘦𝘭𝘢 𝘢𝘭𝘵𝘰 𝘦 𝘣𝘢𝘴𝘴𝘰 𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘴𝘰𝘭𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘪𝘵𝘢̀, 𝘦̀ “𝘤𝘰𝘴𝘵𝘳𝘪𝘯𝘨𝘦𝘳𝘦” 𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘢 𝘥𝘪𝘴𝘱𝘰𝘴𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘦𝘮𝘰𝘵𝘪𝘷𝘦 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘥𝘪𝘷𝘦𝘳𝘴𝘦, 𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘳𝘭𝘰 𝘢 𝘴𝘱𝘦𝘳𝘥𝘦𝘳𝘴𝘪 𝘯𝘦𝘭𝘭’𝘪𝘮𝘮𝘢𝘨𝘪𝘯𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘨𝘳𝘦𝘤𝘰. 𝘓’𝘢𝘭𝘵𝘦𝘳𝘯𝘢𝘳𝘴𝘪 𝘥𝘦𝘪 7 𝘥𝘶𝘦𝘭𝘭𝘪 𝘴𝘤𝘢𝘯𝘥𝘪𝘴𝘤𝘦 𝘪𝘭 𝘳𝘪𝘵𝘮𝘰 𝘥𝘪 𝘵𝘶𝘵𝘵𝘰 𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘤𝘰𝘭𝘰, 𝘴𝘪 𝘷𝘢 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘶𝘯 𝘤𝘭𝘪𝘮𝘢𝘹, 𝘥𝘪 𝘤𝘶𝘪 𝘵𝘶𝘵𝘵𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘰𝘴𝘤𝘰𝘯𝘰 𝘭’𝘪𝘯𝘦𝘭𝘶𝘵𝘵𝘢𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢̀: 𝘦̀ 𝘯𝘰𝘵𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘧𝘪𝘯𝘦 𝘴𝘢𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘪 𝘥𝘶𝘦 𝘧𝘳𝘢𝘵𝘦𝘭𝘭𝘪 𝘢 𝘣𝘢𝘵𝘵𝘦𝘳𝘴𝘪 𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘦𝘯𝘵𝘳𝘢𝘮𝘣𝘪 𝘮𝘰𝘳𝘪𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘯𝘦𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘰. 𝘔𝘢 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘤𝘪 𝘢𝘳𝘳𝘪𝘷𝘦𝘳𝘦𝘮𝘰? 𝘙𝘪𝘥𝘦𝘯𝘥𝘰?
Giovanni Guerrieri

#settecontrotebe #tragediacommedia #teatrogreco