Sandro Lombardi legge Marino Marini in “La parola delle forme”

Nel tempo dei musei e teatri chiusi, il Museo Marino Marini di Firenze si fa palcoscenico proponendo l’incontro tra questi due mondi.
Sandro Lombardi è la prima di tre guide che attraverso il racconto scenico portano alla scoperta del museo e delle opere del grande scultore italiano. Titolo di questo primo appuntamento: “La parola delle forme”, a cura del critico teatrale Roberto Incerti. Un “palcoscenico virtuale” dove il teatro e il mueso possano mantenere vivo il dialogo con il proprio pubblico, da sempre veicolo di emozioni e di cultura.
I video sono promossi attraverso i canali social del museo (Facebook, Instagram e Twitter).

SANDRO LOMBARDI LEGGE MARINO MARINI

I video: “Come nell’amore, nell’arte non si può spiegare tutto”

II video: “È l’artista che dà vita alla materia”

III video: Nelle Pomone la femminilità si arricchisce di tutti i suoi significati più remoti”

IV video: Il sentimento che ho voluto esprimere con le mie statue equestri è l’angoscia”